News

Ritorna la Festa di Cinema del reale

23/07/2008

Ritorna la Festa di Cinema del reale

I film più spericolati, curiosi e inventivi


Parte domani l'atteso appuntamento con la Festa di Cinema del reale che animerà la cittadina di Specchia (Le) fino a sabato 26 luglio. L'evento si svolgerà anche quest'anno nell'ambito di Salento Negroamaro, rassegna delle culture migranti della Provincia di Lecce, che con il titolo Territorios ha come protagonista l'America Latina. La Festa di Cinema del reale è un evento dedicato agli autori e alle opere, cinematografiche e video, che offrono descrizioni e interpretazioni personali e singolari delle realtà del mondo, passate e presenti. Generi documentari differenti, confluiscono in questa "festa" in cui si proiettano film sperimentali, film-saggio, diari personali, film di famiglia, grandi reportage, inchieste storiche, documentari "di creazione"... L'evento, ideato e organizzato da Big Sur, laboratorio di immagini e visioni, si avvarrà della direzione artistica del filmaker Paolo Pisanelli. Le proiezioni, come in una sala cinematografica all'aperto, avranno luogo nell'atrio del cinquecentesco Castello Risolo nella bellissima Specchia, cittadina di impianto medioevale situata in uno dei punti più alti del Salento ed annoverata tra i borghi più belli d'Italia. In occasione dell'evento Specchia ospiterà gli autori dei film in programma, registi, produttori, studenti di scuole di cinema e appassionati, trasformandosi in una vera e propria Cittadella del Cinema del reale. Si è concluso il seminario-laboratorio Sguardi nomadi, filmare il territorio condotto da Paolo Pisanelli e con la collaborazione delle Manifatture Knos finalizzato alla esplorazione filmica del comune di Specchia e le cui visioni saranno proiettate durante la Festa di Cinema del reale. Questa quinta edizione, realizzata con Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Specchia, Istituto di Culture mediterranee e con il patrocinio del Consiglio Internazionale del Cinema, della Tv e della Comunicazione dell'Unesco e di Apulia film commission, ha come tema Fughe, viaggi e avventure nel reale e prevede un omaggio al cineasta argentino Fernando Birri, "grande padre del Nuovo Cinema latinoamericano", come lo ha definito lo scrittore Gabriel García Márquez.


Condividi su Facebook Condividi su Twitter

WebTV

Cinema del reale credits

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accettato le condizioni d'uso