Eventi

PSICOMAGIA

30 luglio 2020 - ore 00:00

PSICOMAGIA

di Alejandro Jodorowsky
Francia, 2019, colore, 100'


La psicomagia è una terapia elaborata dal regista Alejandro Jodorowsky che, a differenza della psicanalisi freudiana, affonda le sue radici nell'arte e non nella scienza, si basa sulle azioni e non sulla parola e incoraggia il terapista a toccare le persone che lo consultano. La psicomagia consiste nel proporre al paziente di compiere un gesto simbolico, apparentemente illogico ma fortemente emotivo, tale da permettergli di cambiare punto di vista, attivando così la guarigione. Un’azione appunto simbolica che parlando direttamente all’inconscio spezza l’abitudine e il modo di affrontare normalmente la vita per attivare una nuova consapevolezza interiore, presupposto indispensabile per guarire. Si susseguono nella pellicola, isolate l'una dall'altra da dissolvenze a nero, le riprese video delle sedute durante le quali il regista, talvolta con l'aiuto di assistenti, ha messo in pratica il metodo.

Utilizzando la cinecamera come testimone oculare, Jodorowsky intende dimostrare al mondo il potere terapeutico dell’immaginazione. Non avendo fondato una scuola, come invece hanno fatto Freud o l’inventore americano di mindfulness Jon Kabat-Zinn, lo sciamano cileno, naturalizzato francese, usa la pellicola per proseguire e divulgare quanto ha fatto per decenni dal vivo in teatro, durante i suoi spettacolari rituali di psicomagia, un’arte della guarigione da lui creata mezzo secolo fa e fondata su azioni simboliche dotate di potere taumaturgico.


Condividi su Facebook Condividi su Twitter

WebTV

Cinema del reale credits

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accettato le condizioni d'uso