Eventi

L'INCEPPATA

28 luglio 2020 - ore 20:45

L'INCEPPATA

di Lino Del Fra
Italia, 1960, colore, 10'27


In un imprecisato paese del Sud si ubbidisce ad usanze ancora pietrificate. Le ragazze devono attendere in segreto che un ceppo venga trascinato fino alla porta della loro casa in una dichiarazione d'amore simbolica. Mentre nell'abitazione tutti si comportano come se fosse un giorno qualunque - gli uomini giocano a carte, le donne impegnate in faccende domestiche - un giovane trascina per boschi e per vallate pietrose un grosso ceppo, che depositerà davanti alla porta della casa della donna che ama. Se la donna e i suoi parenti prenderanno il ceppo e lo trascineranno vicino al focolare, la richiesta sarà accolta. Un'amara riflessione sul carattere costrittivo dei riti, "rozzi strumenti di difesa che impongono il disagio e la fatica per non dimenticarli", attraverso il gioco maschile delle carte che gli uomini ripetono quotidianamente e quello del corteggiamento su cui si esercita un pesante controllo sociale, che scandiscono l’esistenza come "tempo dell’attesa, della pazienza, dell'isolamento".


Condividi su Facebook Condividi su Twitter

WebTV

Cinema del reale credits

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accettato le condizioni d'uso