Eventi

Sguardi, suoni e visioni

Attra-verso

dal 25 luglio al 28 luglio 2012

Attra-verso

Incursioni paesologiche a cura di Franco Arminio e Maira Marzioni


Nei contorni di Specchia, e dentro le sue pieghe, un viaggio di parole senza meta. Percezioni raccontate vivendo dentro a un paese per qualche giorno, per scoprire che effetto fa dentro al corpo una crepa al sole di Specchia, come sono le rughe dei vecchi, e il mare da dove entra e il tramonto  nella stanza del barbiere.
Corpo a corpo col paese a scovare frammenti di poesia, dettagli insignificanti, gesti sprecati, residui da raccogliere.
Attraversare e essere attraversati per dare forma a racconti, frammenti da restituire poi a quei luoghi. Un filo da tessere, albergo a ore di parole diffuse.

"La forma propria di questo lavoro è portare i paesi sulla pagina.
Dunque è una forma di trasloco.
Il paesologo non è un viaggiatore, ma un traslocatore.
Non vado a vedere un luogo, vado a prelevarlo, è come attraversare un bosco incenerito e cercare di prendere una fragola e portarla in salvo".

Franco Arminio


Condividi su Facebook Condividi su Twitter

L'ultima edizione

WebTV

Cinema del reale credits