Eventi

Sguardi, suoni e visioni

Contrabbando poetico

dal 20 luglio al 23 luglio 2011

Contrabbando poetico

Azioni poetiche urbane


Nelle strade. Nelle piazze. Nei contesti urbani e disurbani del villaggio globale con in seno le scorie ataviche della ritribalizzazione, interventi artistico-urbanizzati del gruppo di Contrabbando Poetico volti ad instaurare una relazione diretta fra la ricerca del momento artistico della sua fruizione e il pubblico assorto nel contesto del festival. Per cui operazioni artistiche per le strade a impatto fruitivo sul pubblico che, al di là della strutturazione delle performance, sarà esso stesso sottotesto fondamentale dell'opera.


CONTRABBANDO POETICO
Nasce dalla lettura di una situazione. Da una domanda. Contrabbando Poetico è una risposta. Una delle possibili risposte. Contrabbando poetico è un gruppo di ricerca artistica formato da giovani sotto i 30 anni, con sede a Lecce e Roma, con l'obiettivo di indagare le modalità, i mezzi, gli assetti e le strutture dei supporti, delle connessioni dell'opera in relazione allo spazio sociale. Alla poiesi. All'azione. Nell'azione. In azione. Per l'azione. New action. Quotidianità e stratificazione. Flusso continuato dell'esistenza. Delle giornate. E dei cieli cancerogeni. Ammantati di niente. Sui nostri occhi. Mentre le colline passano. E sfumano al cielo rosso della battaglia. Mentre le ore deragliano. Mentre gli oceani s'infrangono. E palpita la vita. Nel caldo petto di una nuova generazione. Armatevi poeti. Delle vostre parole.


www.contrabbandopoetico.wordpress.com


Condividi su Facebook Condividi su Twitter

L'ultima edizione

WebTV

Cinema del reale credits