Eventi

Sguardi, suoni e visioni

Dittico dell'impotenza

dal 20 luglio al 23 luglio 2011

Dittico dell'impotenza

video-installazioni di Carlo Michele Schirinzi


SONDERBEHANDLUNG
Italia, 2008, 8'50", Dv, colore
La Storia s'annulla sotto un faro che riesuma due corpi durante un tentativo d'avvinghiamento: la vecchia pellicola rovinata è l'ennesima tortura inflitta ai due, un campo (di battaglia/concentramento) autoptico in cui la memoria è lavata via dalle lampate del temporale che riporta alle attuali transumanze.


DAL TOBOSO
Italia, 2005, 14', colore
Una cantina di paoluccelleschi balocchi da ardere - a echeggiare la terra di Dulcinea -, una meccanica cingolata implosa nell'arrangiamento legnoso di una fatua sepoltura: è come se i personaggi di una pala d'altare s'animassero, sognando passioni epiche, belle principesse e prodi cavalieri.


Carlo Michele Schirinzi
Nasce ad Acquarica del Capo - Le, 1974
Autarchico realizzatore dei suoi lavori, mescola Ubu a Don Chisciotte, Beckett e Bene a Paolo Uccello e Rothko, Verdi ai Dead Kennedys, Buscaglione alle ricerche sonore dei conterranei Larssen e Urkuma, il tutto in un eremo moderno in cui l'universale comodamente implode nell'intimo e viceversa. I suoi film, hanno partecipato a festival internazionali dedicati alla sperimentazione del linguaggio digitale.


Condividi su Facebook Condividi su Twitter

L'ultima edizione

WebTV

Cinema del reale credits