Eventi

Extra / In contemporanea

Rifugio

dal 24 luglio al 27 luglio 2013

Rifugio

Opere di Agnese Skujina - c/o Palazzo Coluccia, Via Matteotti 41


L'ambiente come rifugio dell'individuo, il viaggio e l'avventura come simbiosi. Questo il senso degli ultimi lavori della pittrice lettone Agnese Skujina, in mostra nell'ex deposito agricolo di Palazzo Coluccia. Nei quadri della giovane artista l'elemento uomo e l'elemento ambiente si fondono. L'uomo reclama il suo spazio nell'ambiente, lo riempie, lo influenza, lo interrompe con la sua presenza ma non lo domina, finisce con l'essere una piccola virgola in un lungo testo.

"(Queste opere) si presentano come una sorta di organismo cellulare nel quale le particelle sembrano agitarsi nella perenne rigenerazione naturale che accade sotto i nostri sguardi... Si coglie ancora la trama di un disegno, ma questo è più difficile da comprendere, è fratto e titanicamente tenuto insieme da una estrema volontà di comprensione del nostro tempo" (Massimo Dalla Pola).

 

Agnese Skujina ha 28 anni. Nasce e si forma artisticamente in Lettonia, dove si diploma presso l'Accademia d'Arte di Riga. Da qualche anno in Salento, continua a dividere la sua vita e la sua attività fra le rive del Baltico e quelle del Mediterraneo.

www.agneseskujina.com


Condividi su Facebook Condividi su Twitter

L'ultima edizione

WebTV

Cinema del reale credits