Eventi

Proiezione

Teorema Venezia

26 luglio 2013 - ore 23:15

Teorema Venezia

di Andreas Pichler

Italia/Germania/Austria, 2012, 80', colore
Soggetto e regia: Andreas Pichler
Fotografia: Attila Boa
Suono: Stefano Bernardi

Montaggio: Florian Miosge
Musica: Jan Tilman Schade
Produttore: Thomas Tielsch
Coproduttori: Michael Seeber, Arash T. Riahi, Valerio B. Moser, Andreas Pichler
in coproduzione con: Filmtank Hamburg (D), Golden Girls (A)


Venezia suscita sogni romantici in tutto il mondo: il desiderio di tutti gli europei, il sogno di ogni americano, il volere di ogni giapponese. Ma la città più bella del mondo, la sera diventa una città fantasma: interi quartieri si sono già svuotati; abbandonati dai loro abitanti, oggi servono ad alimentare soltanto la commercializzazione di un mito. L'anno scorso sono arrivati 20milioni di visitatori, in media 60mila al giorno, e quest'anno i numeri sono ancora in aumento. Gli abitanti sono scesi a 58mila, numero corrispondente agli anni dopo la grande peste del 1438, una cifra in continua diminuzione perché la città sta diventando invivibile. La vita civica di Venezia è quasi collassata. Il film mostra ciò che è rimasto della vita veneziana: una vasta subcultura di servizi turistici; un porto per le mostruose navi di crociera in attesa del suo ampliamento; cittadini veneziani forzati a spostarsi alla terra ferma perché non trovano più abitazioni abbordabili; un'anziana nobile che sfoga il suo disdegno nei confronti dell'amministrazione comunale; un agente immobiliare intento a lasciare la nave che affonda. Un requiem ad una città tuttora affascinante. Una lezione su come dei beni comuni possono diventare la preda di pochi. Un riconoscimento agli ultimi veneziani, al loro umorismo e al loro cuore.


Condividi su Facebook Condividi su Twitter

L'ultima edizione

WebTV

Cinema del reale credits